Vai al contenuto

PERCENTUALI

PERCENTUALI

0

Luca subisce una ritenuta fiscale del 20% su ogni compenso lordo L pagatogli dal datore di lavoro, il quale deve a sua volta versare a enti previdenziali oneri pari al 20% di L. Quale costo complessivo deve preventivare il datore di lavoro, se vuole che a Luca resti un compenso netto di 300 euro?

450 euro
– – – – –
432 euro
– – – – –
480 euro
– – – – –
420 euro
– – – – –
360 euro

Marked as spam
s p Pubblicato da (Domande: 50, Risposte: 2)
Domandato 08/07/2021 18:51
837 viste

Risposte (1)

Risposta privata

Il compenso di Luca è l'80% di L, quindi  se deve essere di 300 euro, imposto  0,8*L=300 euro, e ottengo L=300/0,8=375 euro. Su  questo il datore di lavoro deve versare il 20% a enti previdenziali, importo pari a 0,2*375= 75 euro.

Il costo che il datore di lavoro deve preventivare è 375+75 = 450 euro

Marked as spam
Lello Ortis Pubblicato da (Domande: 16, Risposte: 826)
Risposto 08/07/2021 21:02
    grazie mille, chiarissimo
    ( a 09/07/2021 09:42)
      Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.