Vai al contenuto

Analfabetismo dei cittadini statunitensi

Analfabetismo dei cittadini statunitensi

0

In base ai risultati di uno studio condotto nel 2010, il 10% dei cittadini degli Stati Uniti con età superiore ai 16 anni è risultato analfabeta. Dunque, se è corretta la previsione in base alla quale nel 2020 i cittadini statunitensi con età superiore ai 16 anni saranno 250 milioni, si può stimare che 25 milioni di tali cittadini saranno analfabeti”. Quale delle seguenti affermazioni, se corretta, indebolisce la conclusione riportata dall’autore del passaggio precedente?

A Dal 2005 al 2010 vi è stata una riduzione del 3% del tasso di analfabetismo dei cittadini statunitensi

B  Numerosi cittadini statunitensi inclusi nello studio del 2010 sarebbero inclusi anche in uno studio del 2020

C Gli studi che sono mal preparati sovente conducono a risultati inaccurati

D Sono necessari più di dieci anni perché le politiche scolastiche possano incidere in modo significativo sulle percentuali di cittadini analfabeti

 

 

 

la risposta è la A, chi riesce a spiegarmela? grazie mille

Marked as spam
Fulvia Venturi Pubblicato da (Domande: 3, Risposte: 12)
Domandato 22/03/2021 18:57
67 viste

Risposte (1)

Risposta privata

La risposta A sembra l'unica che può indebolire l'affermazione, Infatti se la percentuale rilevata nello studio del 2010 rimanesse costante, nei prossimi dieci anni e solo in quel caso, la previsione sarebbe corretta. Ma il decremento riscontrato rispetto all'anno precedente porterebbe a pensare che possa continuare anche nel futuro e quindi rendere inesatta la previsione.

Le altre tre opzioni non hanno nessuna influenza statistica, rilevante. 

Marked as spam
Giulio Falco Pubblicato da (Domande: 6, Risposte: 44)
Risposto 27/03/2021 01:59
    Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.