Calcolo combinatorio

Il calcolo combinatorio permette di contare quanti sono i possibili gruppi che si possono formare con un certo numero di elementi tenendo conto se devono essere usati tutti (permutazioni) e se gli elementi all’interno del gruppo devono essere considerati ordinati (disposizioni) o no (combinazioni).

Calcolo combinatorio…
con i LEGO

Introduzione alle permutazioni, disposizioni e combinazioni utilizzando i famosi mattoncini incastrabili.

Introduzione – parte 1

Dal principio di moltiplicazione, alle permutazioni e alle disposizioni; comprese le varianti con ripetizione.

Dieci quiz di esempio dai più semplici ai più complessi. La seconda parte andrà in onda il 10 marzo 2021.

Introduzione – parte 2

Questo secondo video completa la prima parte aggiungendo le combinazioni e le combinazioni con ripetizione.

Inoltre viene approfondito il tema della scelta dell’insieme di elementi di partenza e dei gruppi, andando a chiarire come mai in alcuni esercizi bisogna “invertire n con k”.

Quiz a raffica

Per mettersi alla prova sul calcolo combinatorio: 10 quiz, 45 secondi per quiz.

Raccolta di esercizi

La teoria è nulla senza la pratica. Ecco quindi una raccolta di esercizi da scaricare e da provare in autonomia. Buono studio!

Clicca sull’immagine per scaricare la dispensa.

Hai dubbi o vuoi aiutare chi ha dubbi?

Vai nella sezione “domande” e potrai postare i tuoi dubbi o gli esercizi che non riesci a risolvere.

Inoltre potrai aiutare altre persone come te rispondendo alle loro domande.

    Voti
    Risposte
    Viste
    Domanda
    0
    Voti
    1
    risposta
    57
    visite
    domandato 2 mesi fa da
    aggiornato 2 mesi fa da
    0
    Voti
    1
    risposta
    245
    visite
    domandato 3 mesi fa da
    aggiornato 3 mesi fa da

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *